ingelva.it  Italiano   English 
     Home   Chi siamo   Intel   Prodotti   Combinazioni   Anti-E.M.P.   Impianti   Museo   Garanzia   Info   Contatti   Links 

Parafulmini Antimpatto® De Bernardi a norme I.S.F., a Norma di legge
Antimpatto® De Bernardi L.R.S. System INGELVA - Esempi di impianti realizzati
marchio INGELVA
IMPIANTI REALIZZATI(*)

In oltre cinquant'anni sono stati realizzati in tutto il mondo più di 50.000 impianti Antimpatto® De Bernardi a norme I.S.F. 85/1, molti dei quali commissionati da importanti presidi pubblici e privati, che hanno sempre dato sicurezza, protezione assoluta, 100%, in zone di alta pericolosità ceraunica e di inquinamento elettromagnetico (elettrosmog) e soprattutto laddove hanno sostituito impianti attirafulmini (per loro natura sempre pericolosi) che avevano sistematicamente e ripetutamente fallito (prova storico - statistica).
Tra gli impianti di protezione Antimpatto® più significativi sul territorio italiano citiamo: Dipartimento Centrale della PROTEZIONE CIVILE - MINISTERO DELL'INTERNO, Roma, postazioni logistiche del MINISTERO DELLA DIFESA, centri elicotteri, caserme dell'ARMA DEI CARABINIERI, edifici pubblici (es.: MUSEO DI VILLA BORGHESE, Roma), università, scuole, ospedali, basiliche e conventi (ad es.: BASILICA DI SAN FRANCESCO e SACRO CONVENTO di Assisi, EREMO DI S. CATERINA DEL SASSO BALLARO di Leggiuno- VA), monumenti (ad es.: OBELISCO FLAMINIO di Piazza del Popolo, TOMBA DI CECILIA METELLA E CASTRUM CAETANI, Roma -MINISTERO PER I BENI CULTURALI ED AMBIENTALI), grattacieli (ad es.: "IL GRATTACIELO DI MILANO", Piazza Repubblica), centri di ricerca scientifica (ad es.: CENTRO DI CULTURA SCIENTIFICA "ETTORE MAJORANA" di Erice - TP), residenze storiche (ad es.: REGGIA VANVITELLIANA di Caserta, CASTELLO "CASTELBELLO" Ciardes - BZ, residenza estiva del PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA).

(*)Dati aggiornati al Giugno 1995